Proposte per diventare un “Consigliere Coscioni”!

Articolo a mia firma pubblicato sul sito dell’Associazione Luca Coscioni

Sono tanti i consiglieri comunali e regionali iscritti all’Associazione Luca Coscioni. In questa pagina cerchiamo di aggregare le proposte di delibera comunale e le proposte di legge regionale con le quali ogni “Consigliere Coscioni” può lavorare.

La pagina è in continuo aggiornamento!

Proposte di delibera comunale

  • BARRIERE ARCHITETTONICHE – E’ del 1986 la legge che prevede l’adozione per gli enti pubblici del Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (PEBA). Con questi piani si fotografa lo stato di fatto degli edifici pubblici, evidenziando tutti gli ostacoli fisici che limitano o impediscono la libera e completa fruizione degli spazi e degli ambienti. Purtroppo ancora oggi sono una piccolissima minoranza i Comuni che si sono dotati di questo strumento. Qui è possibile scaricare la nostra proposta di delibera.
  • DROGHE – Il consumo in strada di sostanze stupefacenti illegali comporta danni e rischi per i consumatori e per tutti gli altri cittadini. In altri Paesi europei (Spagna, Germania, Svizzera, Olanda) sono state create delle “sale da iniezione”, cioè dei luoghi protetti e igienicamente garantiti per l’assunzione di sostanze psicoattive. Queste sale, oltre a rappresentare un intervento che riduce i danni sia per il consumatore che per la comunità, consente ai consumatori più problematici di entrare in contatto con i servizi per le tossicodipendenze, anche ai fini di un trattamento di disintossicazione, e con gli assistenti sociali. Qui è possibile scaricare la nostra proposta di delibera.
  • FINE VITA – Il testamento biologico è legge. Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, può, attraverso apposite disposizioni anticipate di trattamento (DAT), esprimere le proprie volontà. I Comuni non sono tenuti a creare un nuovo registro per dare applicazione alla legge, ma è comunque utile che l’amministrazione si doti di una regolamentazione interna. Qui è possibile scaricare la nostra proposta di regolamento.

Proposte di legge regionali

  • FINE VITA – La legge sul testamento biologico consente alle Regioni di inserire le DAT all’interno dei Fascicoli Sanitari Elettronici (FSE) regionali. In questo modo i medici potranno avere un accesso facilitato alle volontà del paziente che avranno in cura. Qui è possibile scaricare la nostra proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *