La fila dei 761 italiani pronti alla "dolce morte". Ma i medici si dividono.

il Giornale – Matteo Mainardi coordinatore della campagna Eutanasia legale racconta che l’anno di svolta è stato il 2015, quando Marco Cappato insieme Mina Welby (moglie di Piergiorgio ammalato di distrofia muscolare scomparso nel 2006, quando chiese di essere scollegato dalla macchina che gli consentiva di respirare) annunciarono la disobbedienza civile.

Suicidio assistito: il 23 ottobre la parola alla Corte costituzionale

Newsletter Eutanasia Legale – “Questioni di fine vita e libertà: il procedimento Cappato davanti alla Corte Costituzionale” è il titolo del Seminario giuridico che l’Associazione Luca Coscioni ha organizzato il 13 giugno 2018 in vista dell’udienza in Corte. Il prossimo 23 ottobre infatti, la Consulta si esprimerà sulla questione di legittimità dell’art. 580 del codice penale, l’articolo che punisce dai 5 ai 12 anni di carcere chi aiuta altri nell’esecuzione del proprio suicidio.

Fine vita, ore decisive in Senato mentre Cappato è a processo per il suicidio assistito di Dj Fabo

Left – «La legge in discussione non entra in contatto con la disciplina dell’eutanasia e del suicidio assistito per cui l’associazione Luca Coscioni rimarrà impegnata anche durante la prossima legislatura», dichiara però Matteo Mainardi.

Prima udienza, processo Cappato. Ecco cosa è successo.

Nel giorno in cui si è aperto il processo a Marco Cappato, imputato per aver aiutato Dj Fabo a raggiungere la Svizzera per ottenere il suicidio assistito, parte anche una campagna web intorno all’hashtag #ConCappato per quanti vorranno sostenere simbolicamente sui social o più concretamente con una donazione la coraggiosa azione legale.

BIOTESTAMENTO: 205 giorni di silenzio al Senato. Lunedì nuova udienza per Cappato

Newsletter Eutanasia Legale – La legislatura è ormai agli sgoccioli e tra le leggi che rischiano di non essere approvate, nonostante il parere favorevole del segretario PD Matteo Renzi e dell’intero M5S, c’è quella sul testamento biologico.

In Senato a rischio il #BioTestamento. Tra 7 giorni decisione su Fabo

Newsletter Eutanasia Legale – Ancora problemi in Senato per la legge sul testamento biologico. Nel faticoso iter di Palazzo Madama, la legge è rimasta incagliata per oltre due mesi in Commissione Igiene e Sanità, vittima dell’ostruzionismo dei pochi contrari.