Presentati tremila emendamenti, l’esame del Biotestamento slitta ancora

IlSecoloXIX.it – «Seppur nella prima settimana di luglio i capigruppo in Senato avessero calendarizzato la discussione in Aula del testamento biologico per il 25 luglio, la promessa – commentano Mina Welby e Matteo Mainardi, co-presidente e membro di Giunta dell’associazione – è stata tradita”.