Referendum e iniziative popolari: prima vittoria alla Camera

Associazione Luca Coscioni – La Camera dei deputati l’11 ottobre scorso ha approvato una emendamento, presentato dal M5S e sottoscritto da Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa, che conferisce ai cittadini delegati dai Comitati promotori la potestà di autenticare le firme per la presentazione di referendum ed iniziative popolari.

Le dimenticanze di Beppe Grillo al Circo Massimo

Huffington Post – A distanza di un anno e mezzo Cos’é rimasto dell’originario entusiasmo partecipativo? Oltre alla mancata battaglia parlamentare per la messa in discussione delle quasi 30 proposte di legge di iniziativa popolare in attesa da anni, sembra latitare ormai anche la discussione interna su quella che, inappropriatamente, viene definita ‘democrazia diretta’…

Verso l'Eutanasia Legale. L'iniziativa popolare

il manifesto – Ventotto proposte di legge popolari attendono nei cassetti di Camera e Senato. La Costituzione italiana stabilisce, all’articolo 71, che «Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli».

Eutanasia, Cappato: il Governo intervenga per garantire la trattazione delle leggi di iniziativa popolare

radicali.it – Marco Cappato, promotore della campagna e presente oggi insieme a Marco Perduca e Matteo Mainardi, ha tra l’altro dichiarato: “chiediamo al Presidente del Consiglio Renzi e al Sottosegretario per i rapporti con il Parlamento, Ivan Scalfarotto, di intervenire come Governo affinché sia garantita nell’agenda del Parlamento la trattazione graduale delle 28 proposte di legge di iniziativa popolare che attendono anche da anni di essere discusse.