I radicali a Boldrini «Cara Presidente, ricordati di quell'appello sul fine vita»

cronache del Garantista – Gentile Presidente Boldrini, torniamo a rivolgerci a Lei a quasi un anno da quando -il 28 ottobre 2013- Lei ci consentì di presentarLe la nostra proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia e l’interruzione delle terapie.

Verso l'Eutanasia Legale. Non siamo soli

il manifesto – È iniziato ieri a Roma l’XI Congresso dell’Associazione Luca Coscioni. Un incontro convocato con lo slogan «Liberi di scegliere, dall’inizio alla fine» e che vuole fare il punto, a di stanza di un anno dal deposito a Montecitorio, anche sulla proposta di legge popolare per la regolamentazione dell’eutanasia e del testamento biologico.

Boldrini e fine-vita: quello schiaffo di 34 giorni a 67.000 persone

Huffington Post – Oltre alla palese discriminazione di trattamento che la Presidenza della Camera riserva ai cittadini, emerge anche una chiara volontà politica nel non incontrare i promotori della proposta di legge popolare “Eutanasia legale”. A quanto pare per la Presidente ci sono dei temi da integrare e dei temi, quale quello del fine-vita, da tacitare e clandestinizzare.