L’emergenza sanitaria non può giustificare il silenzio sul fine vita e libertà individuali

PoliticamenteCorretto.com – Il 25 giugno scorso Matteo Mainardi, membro di giunta dell’associazione, è stato fermato dalla polizia perché, nel corso della Manifestazione per la legalizzazione della Cannabis davanti al Parlamento, ha portato con sé una pianta di cannabis coltivata domesticamente per la campagna #ioColtivo, attivando così la disobbedienza civile.