Eutanasia: presidio permanente sotto il Parlamento

Newsletter Eutanasia Legale – Dal 14 settembre Francesco Scinetti stazione tutte le mattine davanti al Parlamento in rappresentanza dei 136.000 italiani firmatari della proposta di legge Eutanasia Legale che da sette anni attendono la discussione nonostante i due richiami della Corte costituzionale.

Eutanasia, consenso informato e Testamento biologico: che cosa dice la legge e che cosa manca ancora

Io Donna – La legge sul Testamento Biologico compie 3 anni, eppure mancano ancora tutele che garantiscano il diritto a scegliere liberamente sul proprio fine vita. Tutto quello che serve sapere spiegato da Matteo Mainardi, coordinatore della campagna Eutanasia Legale per l’Associazione Coscioni, membro di Giunta dell’Associazione Luca Coscioni e autore del libro “Testamento biologico e consenso informato”.

Fine vita o cure mediche: va rispettato e gestito anche il diritto di sapere (oppure di non sapere)

Corriere.it – Se, invece, è il paziente a non voler sapere? «Anche questo è un suo diritto» dice Matteo Mainardi, dell’Associazione Luca Coscioni. «Può rifiutare di avere le informazioni in tutto o in parte e dare l’incarico a un familiare o a una persona di sua fiducia di riceverle e di esprimere il consenso in sua vece».