Contro ogni risposta repressiva chiediamo
regole
e legalità

Essere antiproibizionisti non equivale a un “liberi tutti”, ma significa chiedere regole, controllo e tutele, fare informazione, e continuare a studiare e ad approfondire fenomeni sociali complessi che non possono essere regolati tramite divieti netti, senza eccezioni.

CONTATTI